Scuola di italiano come lingua straniera
Studiare l’italiano e non solo … a Marta, sul Lago di Bolsena

Che cos'è
È un’esperienza, una vacanza, un divertimento nell’Alta Tuscia, un percorso che vi farà conoscere la lingua, le atmosfere e le culture di una delle parti più suggestive e affascinanti dell’Italia Centrale: Marta, un piccolo paese sulla riva meridionale del lago di Bolsena nel cuore geografico dell’antica popolazione degli etruschi.



Perchè
Mangiaparole è un corso di lingua che mira a promuovere la conoscenza del territorio, l’educazione allo sviluppo, la sensibilità sociale e il dialogo interculturale. I corsi d’italiano che si svolgeranno saranno direttamente collegati con la realtà esterna, individuale e collettiva. Quello che succede, o è successo nel paese e nella zona circostante: le sue tradizioni, la sua cultura e la sua geografia saranno oggetto di studio e riflessione all’interno del corso.



Come
La metodologia privilegia l’approccio globale e comunicativo: lo studente viene immerso in una dimensione attiva, fatta di input suggestivi e coinvolgenti, attenta agli aspetti pragmatici della lingua.
Il corso prevede laboratori che hanno l’obiettivo di presentare alcuni elementi di cultura italiana: cinema, teatro, cucina, archeologia, natura e storia.
Le proposte tematiche fanno riferimento a una sensibilità che nasce da una decennale esperienza di educazione linguistica e si concentra soprattutto sul rispetto per l’ambiente, la storia e le tradizioni locali.





Laboratori

I laboratori sono attività collaterali ai corsi di lingua, si svolgono il fine settimana e/o dopo l’orario delle lezioni dei corsi, la durata e il prezzo sono variabili.
I laboratori che offre la scuola sono: